IL PROGETTO

Il Progetto

“per cambiare, per rinnovarsi per crescere e progredire
il passato non va dimenticato ma osservato con interesse ed attenzione”

Su questo presupposto si incontrano e uniscono nel gruppo “porta di Giove” esperti della formazione, archeologi, ricercatori, storici dell’arte, sociologi, uomini di cultura.

Porta di Giove è un laboratorio dove si progettano e realizzano percorsi di formazione esperienziale; il format su cui vengono costruite le esperienze è realizzato in modo che i contenuti vadano a cogliere e trattare le criticità o esigenze di sviluppo presenti nelle diverse realtà “aziendali”.

Attraverso la forza evocativa insita nel racconto della grande storia, si affronta un viaggio visionario in cui la metafora della vita si traduce in spunti per analisi costruttive.

La narrazione di fatti e personaggi è proposta nei luoghi straordinari dove il fatto realmente avvenne.

Il narratore conduce l’esposizione stimolando nei partecipanti il necessario coinvolgimento emotivo che li aiuti a visualizzare il palcoscenico su cui i protagonisti dell’evento agirono. il fatto viene proposto spostando gli accenti sui temi voluti così da incanalare l’attenzione dei presenti verso la direzione utile allo specifico obbiettivo formativo.